DOMENICA 4 OTTOBRE 2020: LUNGO LA VIA VANDELLI IN BICICLETTA

Ritrovo : ore 8:30 presso il Passo Centocroci Partenza in bicicletta ore 9 Informazioni e prenotazioni Davide : 334 / 7039530 Gabriele: 392 / 8591187


Si parte in bici dalla loc.tà Passo Centocroci sopra Boccasuolo di Palagano (MO) e seguendo l’antica via Vandelli si percorre un tratto soleggiato e larghissimo dove troviamo il cippo dedicato al partigiano Celeste Guidoboni, caduto nel 1944, a ricordare doverosamente la memoria sull’eroica Resistenza lungo la linea Gotica. Piu avanti Nonostante il “moderno” tetto in lamiera, un piccolo edificio con facciata a gradoni, dietro cui si staglia il possente monte Cimone, rimanda ai trascorsi celtici di queste lande. Le cosiddette “capanne celtiche”, con la caratteristica copertura pensata per favorire lo scioglimento delle nevi. Ed ecco finalmente, tra saliscendi, una lapide in onore di Domenico Vandelli, in località La Fabbrica (Pievepelago), dove sorgeva una delle stazioni più importanti del percorso. L’edificio, oggi proprietà privata, ospitava nientemeno che la stanza del duca. La via si snoda nel bel mezzo del verde mentre scendiamo speditamente verso via Radici (Sant’Anna Pelago), a conclusione del viaggio di andata. Per il ritorno si valuterà se ripetere il percorso a ritroso o meno, in base alla stanchezza dei partecipanti o in alternativa scegliere insieme un itinerario diverso.


Difficoltà EE Dislivello +/- 800 m. Tempo di percorrenza : 4 ore circa Costo escursione: 5,00 a titolo di rimborso spese organizzative ad esclusione degli iscritti GEM e sezione CAI di Sassuolo Pranzo al sacco Si raccomandano abbigliamento adeguato alle classiche condizioni metereologiche autunnali

Sito realizzato da Elior by TekApp Srl

Gruppo Escursionistico Montefiorino (GEM)
P.I. 03073434300369
Via Marconi 57 - 41045 Montefiorino - Modena
montefiorinogem@gmail.com
+39 347-7584385