Vivere la montagna in sicurezza: il corso per escursionisti organizzato dal CAI


Il GEM di Montefiorino promuove l’iniziativa del Club Alpino Italiano: la prima lezione il 15 settembre, in programma anche due giorni sulle Dolomiti con pernottamento in rifugio


Mancano solo due settimane alla prima lezione del corso di escursionismo organizzato dal CAI e promosso anche dal Gruppo Escursionisti di Montefiorino, proprio il GEM infatti ha invitato tutti i suoi tesserati a prendere in considerazione l’opportunità offerta dal CAI, un corso che si articola in dodici lezioni (dal 15 settembre al 29 ottobre) e che ha l’obiettivo di fornire consapevolezza, conoscenza e buone basi generali a tutti coloro che amano la montagna e che desiderano vivere al meglio ogni camminata, ogni gita in quota. Il corso prevede uno studio degli strumenti cartografici, tocca temi come la preparazione fisica, l’osservazione del territorio, l’equipaggiamento e le tecniche di orientamento negli ambienti montani. In programma, a fine ottobre, due giorni sulle Dolomiti, con pernottamento in rifugio, così da testare quanto appreso in classe. L’iniziativa, riservata ai maggiorenni, prevede un massimo di venti iscritti e, per prendere parte al tutto occorre presentare un certificato medico che attesti l’idoneità del partecipante alla pratica sportiva. Per costi, informazioni e per tutti i dettagli è possibile leggere la scheda allegata all’articolo, oppure è consigliabile rivolgersi direttamente a Giordano Chiodi, vicepresidente del CAI sezione di Sassuolo e responsabile del corso, al 3355430921.



Scarica la locandina dell'iniziativa:

Corso escursionismo E1 CAI Sassuolo
.pdf
Download PDF • 751KB